Roma, manifestazione pro Tsipras: in piazza Vendola, Camusso e Fassina

Roma, 14 feb. (LaPresse) - In migliaia questo pomeriggio hanno preso parte alla manifestazione nel centro di Roma a sostegno del governo greco di Alexis Tsipras. Il corteo, partito da piazza Indipendenza, è passato da via dei Fori imperiali per terminare sotto il Colosseo, con una serie di interventi da un palco appositamente allestito.

Ad aprire il corteo il leader di Sel Nichi Vendola, che ha portato lo striscione 'Contro l'austerità #dallapartegiusta'. "Quella di oggi - ha spiegato su Twitter - è una manifestazione che vuole salvare l'Ue. Renzi scelga: o Tsipras o Merkel, altrimenti è solo ipocrisia". "Con il popolo greco, con Alexis #Tsipras - ha aggiunto poco dopo con un altro tweet - per una nuova Ue contro la Troika, l'austerity e i chiacchieroni di casa nostra".

Al corteo hanno preso parte anche la segretaria della Cgil Susanna Camusso, il leader della Fiom Maurizio Landini, l'ex viceministro dell'Economia e voce dissidente del Pd Stefano Fassina. Presente anche l'attore teatrale Moni Ovadia, che fu eletto al parlamento di Strasburgo proprio con 'L'altra Europa per Tsipras' alle ultime consultazioni europee ma che rinunciò al seggio come aveva annunciato dall'inizio. La sua intenzione, spiegò, era quella di dare visibilità alla lista, fatta di candidati meno noti, e non di conquistare una poltrona al Parlamento Ue.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata