Roma, M5S: Nessun 'piano b', vicini a Raggi in momento difficile
Sulla legge elettorale, il Movimento dichiara: "Parlamento subito in seduta permanente finché non viene approvata"

Il M5S difende la sindaca Virginia Raggi, in un post pubblicato sul blog di Beppe Grillo. "Per Roma non esiste nessun piano b. Il comportamento che Virginia Raggi e il MoVimento 5 Stelle devono tenere nel caso di vicende giudiziarie è esplicato nel codice etico e nel codice di comportamento che hanno firmato i portavoce eletti in consiglio comunale a Roma. Siamo vicini a Virginia in questo momento difficile e la giunta ha la nostra fiducia". "L'altro ieri è stato approvato il bilancio preventivo nei tempi stabiliti, un record positivo per Roma e per le grandi città italiane. Nessun giornale si è degnato di parlarne, pensano solo al gossip di basso livello. Avanti così", si legge sul blog.

Sulla legge elettorale, il Movimento dichiara: "Il Parlamento venga convocato subito in seduta permanente finché non si approva la legge: eviteremo altre leggi porcate e si darà più velocemente libertà di scelta agli elettori. Votate la proposta del MoVimento 5 Stelle e poi al voto. Il dado è tratto". "Ieri la nostra proposta di legge è stata discussa nella conferenza dei capigruppo della Camera ed è stata calendarizzata per la discussione alla Camera il 27 febbraio. La nostra proposta è semplice e sarà votata da tutti i nostri portavoce alla Camera e al Senato, i partiti che vogliono votare subito devono approvarla così come è, senza far perdere tempo ai cittadini", continua il post.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata