Roma, Lamorgese: Non condizioni previste da legge per scioglimento comuni

Milano, 16 ott. (LaPresse) - "Allo stato le condizioni poste dalle norme non appaiono sussitere". Risponde così la ministra dell'Interno, Luciana Lamorgese, durante il Question time alla Camera, a un'interrogazione di Forza Italia, a firma di Annagrazia Calabria, 'sulla situazione di degrado rilevata nel comune di Roma, con particolare riguardo alla gestione dei rifiuti, anche valutando la sussistenza dei presupposti per lo scioglimento del Consiglio comunale'. La responsabile del Viminale ha, infatti, letto in aula le fattispecie che la legge prevede per simili decisioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata