Roma, immobile occupato. Di Maio: C'è chi usa elemosiniere per voti

Roma, 14 mag. (LaPresse) - "Il cardinale non è un politico. Voglio dire che la legalità deve valere per tutti, non voglio scatenare il caso sul cardinale e poi ci teniamo l'immobile di CasaPound che non si deve sgomberare, gli immobili dei centri sociali che non si devono sgomberare. Lui ha agito secondo i suoi valori e le sue idee, per me gli immobili occupati vanno sgomberati tutti. Se ha violato la legge ne risponderà, ma c'è chi lo sta usando per avere voti in campagna elettorale, ma che credibilità hanno questi personaggi?". Lo dice il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, nella registrazione della puntata di Matrix in onda questa sera in seconda serata su Canale 5, commentando il gesto di Konrad Krajewski che ha violato i sigilli su un contatore della luce in un immobile occupato in via di Santa Croce in Gerusalemme a Roma.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata