Roma, Giachetti: Accordo con Marchini al ballottaggio? No
E si rivolge alla sfidante M5s Virginia Raggi: "Ora si azzera tutto, me la gioco"

Un accordo al ballottaggio con Alfio Marchini? "No". E' secca la risposta di Roberto Giachetti, candidato a sindaco di Roma, durante la conferenza stampa a commento dei risultati delle comunali.

"Adesso si azzera tutto e vorrei che questo fosse chiaro a tutti, anche a chi pensa di avere già vinto", ha sottolineato Giachetti, commentando i risultati che lo hanno portato al ballottaggio con la pentastellata, Virginia Raggi. "C'è un secondo tempo da giocare e io intendo giocarmelo fino in fondo - assicura Giachetti -  non sono una persona che di fronte alle sfide si tira indietro. Fino all'ultimo giorno, chi pensa di avere già chiuso la partita si sbaglia". Giachetti ha aggiunto: "L'affluenza a Roma "registra una inversione di tendenza rispetto alla precedenti elezioni, e chi fa politica deve essere contento di questa ripresa di fiducia". 
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata