Roma, flop M5S in Municipi: Garbatella a centrosinistra, ballottaggio a Montesacro
Nell'VIII vince Amedeo Ciaccheri, leader del centro sociale 'La Strada', con il 54% dei voti. Nel III sfida tra Caudo (42% per il csx) e Bova, di area Lega in corsa per il centrodestra (33,8%)

Centrosinistra vincente al primo turno nel VIII Municipio di Roma e davanti abbastanza nettamente nel III.

In testa nelle preferenze dei cittadini i due candidati civici del centrosinistra, che alle ultime primarie di coalizione avevano sconfitto il Pd: Amedeo Ciaccheri, leader del centro sociale 'La Strada' vince la sfida alla Garbatella con il 54% dei voti seguito dal candidato di centrodestra Simone Foglio (25,3%) e il pentastellato Enrico Lupardini (13,1%).

Nel III municipio, a Montesacro, in testa ma andrà al ballottaggio c'è Giovanni Caudo, ex assessore della giunta Marino che, con il 42%, sfiderà Francesco Maria Bova, di area Lega in corsa per il centrodestra (33,8%). Il Movimento Cinque Stelle dunque è fuori da entrambi le partite

"Comunque vada nel Municipio III è nata l'opposizione alla destra securitaria e alla protesta senza cultura di governo, è nata l'opposizione ed è di sinistra. Grazie a tutte e tutti ora la sfida finale, il 24 giugno si torna a votare", ha scritto su Facebook Giovanni Caudo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata