Roma, capo gabinetto Raggi: Stipendio d'oro? Ci rimetto
Carla Romana Raineri è al centro delle polemiche per il compenso d'oro da 193mila euro all'anno

"Io ci perdo dei soldi a lavorare a Roma. Il mio cud è 199mila euro solo dalla magistratura, più altri 7mila di commissione tributaria. E poi vogliamo parlare dell'albergo o della casa a Roma? E gli spostamenti con Milano? Ma secondo lei a tre anni dalla pensione mi trasferisco a Roma per rimetterci? Così i contributi si abbassano. Se uno vuole prendere un capo di gabinetto che costa meno può prendere mio figlio: guadagna 1.500 euro al mese". A parlare, dalle colonne del Messaggero, è Carla Romana Raineri, capo gabinetto della giunta Raggi, al centro delle polemiche per il compenso d'oro da 193mila euro all'anno.

Raineri lamenta anche l'assenza di tempo libero: "Vogliamo parlare delle ferie? Quest'anno non ho fatto vacanze, mi prenderò giusto il giorno di Ferragosto. E vorrebbero pure che ci rimettessi? Siamo matti?". "Mi attaccano per lo stipendio. Invece - si difende - sono una operativa h24. E sto portando a casa già diversi risultati".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata