Roma, arrestato Cecchi Gori: 8 anni e 5 mesi di carcere per cumulo pene

Roma, 29 feb. (LaPresse) - Ieri pomeriggio i carabinieri del Nucleo investigativo, hanno tratto in arresto l'ex produttore cinematografico, Vittorio Cecchi Gori. Si tratta di un'ordine di esecuzione per la carcerazione per cumulo di pene per diversi reati (8 anni, 5 mesi e 26 giorni), disposto dalla Procura generale della Corte d'appello di Roma. L'ex patron della Fiorentina, si trovava ricoverato al policlinico Gemelli ed è stato preso in carico dalla Polizia penitenziaria, che al termine della degenza lo ha condotto nel carcere romano di Rebibbia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata