Rodotà: Gli insulti di Grillo? Inaccettabili, io coerente con mie idee

Roma, 1 giu. (LaPresse) - "Gli insulti di Grillo? Inaccettabili, visto il mio tentativo di offrire un contributo. Lascio a ciascuno la sua libertà di giudizio, nel rispetto degli altri. Quel che mi sta a cuore è la coerenza delle mie idee. Agli attacchi sono abituato". Così Stefano Rodotà, in un'intervista a 'l'Unità' risponde agli insulti ricevuti ieri da parte di Beppe Grillo, che lo ha definito "un ottuagenario miracolato dal web".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata