Rimini, figlia di Beppe Grillo trovata con della cocaina in auto

Rimini, 14 nov. (LaPresse) - Alle 23 dello scorso 7 novembre Luna Grillo, figlia 32enne del comico genovese e leader del Movimento 5 stelle, fu fermata per un normale controllo da parte della polizia in piazza Marvelli mentre era alla guida della sua automobile. La ragazza è stata trovata in possesso di una modica quantità di cocaina, meno di un grammo confermano dalla questura, ed è quindi stata sottoposta ad un pre-test i cui risultati non sono ancora noti. La ragazza è stata segnalata alla prefettura quale assuntrice di stupefacenti. Figlia del primo matrimonio di Grillo con Sonia Toni, Luna Grillo vive a Rimini. Tra le sue varie attività, quella di cantante rock.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata