Riforme, Sisto (Fi): Forza Italia è voce critica dei moderati

Roma, 19 giu. (LaPresse) - "Nella decisione di scrivere insieme al governo e alle altre forze politiche una pagina importante della modernizzazione istituzionale del Paese, non c'è alcuna sindrome di Stoccolma di Forza Italia nei confronti di Renzi, ma la ferma volontà di far sentire la voce critica dei moderati nel percorso riformatore". Così, ad Omnibus, il deputato di Forza Italia Francesco Paolo Sisto.

"Perché una transazione possa definirsi buona, tutti devono essere un po' scontenti,come accaduto per l'Italicum. Sul Senato - prosegue Sisto - ad esempio, anch'io ho delle perplessità rispetto alla mancata legittimazione popolare diretta dei senatori. Ma dei miglioramenti sono possibili ed una soluzione condivisa va perseguita con buona volontà e senza eccesso di vincoli di appartenenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata