Riforme, Serracchiani(Pd): Diamo un tempo a Berlusconi, non c'è piano B

Roma, 8 nov. (LaPresse) - "A Berlusconi diamo un tempo per decidere sulle riforme, perché il Paese ha fretta. Il Pd ha giocato a carte scoperte però bisogna andare verso l'approdo. Non c'è un piano B". Così il vicesegretario del Pd Debora Serracchiani in un'intervista a 'la Repubblica'.

"Noi - aggiunge - abbiamo cercato un dialogo fin dall'inizio con i 5Stelle. Molto spesso, anzi quasi sempre, abbiamo avuto porte in faccia più che aperture. Ci auguriamo a questo punto che, come è accaduto per la Consulta e il Csm, i 5Stelle si assumano le loro responsabilità, visto che siedono in Parlamento e speriamo che anche loro superino le loro divisioni interne e i loro imbarazzi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata