Riforme, Santanché (Fi): Renzi non cambi accordi in corso d'opera

Roma, 3 dic. (LaPresse) - "Forza Italia ha fatto delle riforme uno dei suoi cavalli di battaglia fin dal '94, quando per prima spinse sulla necessità di dare vita a un impianto istituzionale più moderno ed efficiente. Le riforme di cui si parla oggi sono le nostre e coerenza vuole che le votiamo con convinzione. Renzi stia sereno: non ci sottraiamo agli impegni presi, ma gli accordi e i patti vanno rispettati e non cambiati in corso d'opera". Lo afferma, in una nota, l'on. Daniela Santanché (Fi).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata