Riforme, Rosato: In art. 122 criteri elezione senatori da parte cittadini

Roma, 15 set. (LaPresse) - "Noi diciamo che le soluzioni che servono per mettere in grado i cittadini di esprimere una valutazione sui senatori che verranno qui a rappresentare le autonomie locali e le Regioni sono criteri che possono essere inseriti in maniera più congrua e più pertinente all'articolo 122 della Costituzione, senza riaprire l'articolo 2 della riforma che di fatto metterebbe una seria ipoteca sulla possibilità di continuare l'iter della riforma". Così il capogruppo dei deputati Pd Ettore Rosato a palazzo Madama dopo la riunione con il ministro Maria Elena Boschi e il capogruppo del Senato Luigi Zanda sulle riforme costituzionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata