Riforme, Rosato a Ncd: Italicum è punto fermo, ragioniamo su Senato

Roma, 15 set. (LaPresse) - "Io ricordo ad Alfano che insieme abbiamo deciso il testo della legge elettorale, insieme lo abbiamo votato, quindi diciamo che è un punto fermo quello. Dopo di che noi siamo a ragionare insieme sulla riforma costituzionale, tenendo conto delle cose che sempre insieme abbiamo già votato alla Camera e al Senato e tra queste c'è anche il fatto che il Senato non è elettivo". Così il capogruppo dei deputati Pd Ettore Rosato a palazzo Madama dopo la riunione con il ministro Maria Elena Boschi e il capogruppo del Senato Luigi Zanda sulle riforme costituzionali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata