Riforme, Renzi: Avanti con decisione, inversione rotta dipenda da noi

Roma, 6 ago. (LaPresse) - "Avanti con ancora maggiore decisione. Senza incertezze, senza paure, senza frenate". Così il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in una lettera inviata ai parlamentari della maggioranza. "Il processo di riforme è partito. Procede. E' iniziato un percorso senza ritorno". "Se tra 'MilleGiorni' l'Italia avrà un sistema di giustizia civile efficiente come i migliori Paesi europei - spiega Renzi - un fisco più semplice e meno esoso, una pubblica amministrazione digitalizzata e efficiente, un mercato del lavoro più chiaro e meno ideologizzato l'Italia potrà tornare a crescere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata