Riforme, maggioranza tiene contro Senato elettivo: canguro è prassi

Roma, 30 lug. (LaPresse) - Il patto sulle riforme regge e anche la regola del canguro. In aula al Senato la votazione procede spedita su tutti gli emendamenti presentati al disegno di legge Boschi sul Senato elettivo, quindi sul mantenimento del bicameralismo perfetto. La maggioranza quindi tiene e grazie all'utilizzo della prassi che fa decadere le norme di modifica a seguito della bocciatura di un emendamento identico si sta velocizzando la votazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata