Riforme, Lega: Sono state corrette storture, ma testo va migliorato

Roma, 14 lug. (LaPresse) - "Le modifiche apportate dalla Lega Nord al testo hanno corretto le storture di Renzi. Ringraziamo per questo Calderoli, senza di lui e la Lega le riforme portate da oggi in Aula al Senato sarebbero state centralista e contro le amministrazioni virtuose". Così i capigruppo della Lega Nord Gianmarco Centinaio e Massimiliano Fedriga commentano il testo sulle riforme da oggi all'esame dell'Aula di Palazzo Madama.

"Comunque - aggiungono - si può fare ancora molto, migliorando il testo e dando più competenze alle Regioni e agli Enti locali: a loro devono essere affidate maggiori competenze e più responsabilità. Solo così si può guardare a uno Stato moderno che dia risposte ai cittadini e faccia risparmiare risorse pubbliche premiando chi amministra bene e tagliando i viveri agli spreconi".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata