Riforme, Grillo: Faremo guerriglie democratiche

Roma, 28 lug. (LaPresse) - "Siamo in guerra, faremo delle guerriglie democratiche". Sono le parole di Beppe Grillo, pronunciate dal leader del M5S arrivando alla Camera per l'assemblea congiunta dei parlamentari del Movimento 5 Stelle, in merito al tema delle riforme.

"Noi andiamo avanti con la legge elettorale - ha aggiunto - Fino all'8 agosto c'è in gioco la democrazia di questo Paese". "Di Maio è una persona straordinaria. Siamo cittadini straordinari, ma siamo messi all'angolo", ha concluso rispondendo alle domande dei giornalisti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata