Riforme, Fassino: Pa e enti locali atti decisivi per modernità Italia

Torino, 4 ago. (LaPresse) - "Due provvedimenti decisivi nel percorso di modernizzazione dell'Italia: con la riforma della Pubblica amministrazione si può finalmente dare agli italiani una macchina pubblica ispirata da criteri di managerialità, efficienza e sburocratizzazione. Con il decreto enti locali si compie un altro passo significativo nel dare a Comuni, città metropolitane ed enti di area vasta gli strumenti per una più efficace azione di governo locale in vista di una legge di stabilità che dovrà aprire una stagione nuova nel rapporto tra Stato e enti locali". Con queste parole il presidente nazionale dell'Anci, Piero Fassino, ha espresso soddisfazione per l'approvazione in Parlamento nella giornata odierna della Riforma della Pubblica amministrazione e del decreto enti locali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata