Riforme, faccia a faccia di 3 ore tra Renzi e Berlusconi. Guerini: Cauti su preferenze

Roma, 6 ago. (LaPresse) -E' durato quasi tre ore l'incontro tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a palazzo Chigi. Un faccia a faccia che ha visto al centro del colloquio le riforme e, in particolare, quella della legge elettorale. Gianni Letta e Denis Verdini avrebbero accompagnato il Cavaliere, Lorenzo Guerini e il sottosegretario Luca Lotti erano invece con Renzi.

"Sulle preferenze andrei cauto", ha commentato il vicesegretario nazionale del Pd Lorenzo Guerini, al termine dell'incontro. "Si è stabilità la possibilità di modifiche" alle soglie di accesso previste nella riforma della legge elettorale "che saranno oggetto di un ampio confronto" ha aggiunto. Nel complesso ha giudicato l'incontro come "positivo" ed "è stato confermato il cammino delle riforme, un passo avanti importante".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata