Riforme, Di Maio (M5S): Assolutamente contrari a Senato non elettivo

Roma, 17 lug. (LaPresse) - "L'unica cosa su cui siamo assolutamente contrari è la questione dell'elettività del Senato". Così Luigi Di Maio del M5S risponde al premier e segretario del Pd, Matteo Renzi, nel corso dell'incontro sulle riforme. "Quali sono i punti che considerate intoccabili" sul tema delle riforme, gli ha chiesto Renzi? La questione del Senato elettivo, ha detto Di Maio, "per noi è un punto centrale".

L'esponente del M5S ha poi citato altri aspetti della riforma costituzionale che i pentastellati non condividono. "Noi vogliamo una sanità più centrale, statalizzata - ha detto ancora Di Maio - una sola in tutta Italia e non tante sanità diverse". "Poi - ha continuato - siamo contrari anche all'aumento del numero di firme per i referendum".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata