Riforme, Boschi: Percorso va avanti a prescindere da regionali

Roma, 25 nov. (LaPresse) - "Se i risultati delle regionali possono incrinare il patto del Nazareno? Credo che il percorso delle riforme costituzionali e della legge elettorale vada avanti a prescindere dai risultati che Forza Italia o altri partiti possono avere avuto alle regionali". Lo dice la ministra per le Riforme costituzionali e i rapporti con il Parlamento, Maria Elena Boschi, a margine dell'evento 'Vincere la partita più importante: quella contro la violenza sulle donne', presso l'Aranciera di San Sisto a Roma.

"Noi andiamo avanti - aggiunge - perché è un impegno che abbiamo preso nei confronti dei cittadini. Lo abbiamo preso tutti insieme, io spero che tutti insieme arrivermo alla fine di questo percorso". "Avanti anche da soli? Abbiamo detto - spiega Boschi - che è una necessità e un'esigenza per il nostro Paese avere delle istituzioni che funzionino e avere una legge elettorale che, quando sarà nel 2018, sia in grado di funzionare ma che già esista oggi e quindi andremo avanti con il nostro lavoro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata