Riforme, Boschi: Passo avanti, ma la strada non è in discesa

Roma, 4 ott. (LaPresse) - "Già abbiamo fatto un passo avanti veramente importante, i due test dell'articolo uno e due sono prove che abbiamo superato molto bene, ma ce ne aspettano molti altri da votare e oltre 380mila emendamenti con cui fare i conti, non si può dire che ora la strada sia tutta in discesa, il lavoro è ancora tanto". Così in un'intervista al quotidiano La Stampa la ministra per le Riforme Maria Elena Boschi, dopo il sì di ieri all'articolo 2 del disegno di legge che porta il suo nome e che è considerato il cuore della riforma del Senato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata