Riforma sport, Spadafora: "Interlocuzione aperta, troveremo soluzione"

Il ministro ha incontrato il ceo per Milano-Cortina 2026: "Percorso che coinvolge il Paese"

(LaPresse) "È un passaggio importante soprattutto per confermare che si sta facendo un ottimo lavoro. Il lavoro è già partito e una delle cose più entusiasmanti è sapere che, come è stato previsto dal Ceo Vincenzo Novari, ci sarà tutto un percorso importante che coinvolgerà non solo la Lombardia e il Veneto, ma tutto il Paese da qui al 2026". Così il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, a Milano a margine di un incontro con il ceo della Fondazione Milano-Cortina 2026. Sulle considerazioni del Cio a proposito della riforma dello sport ha dichiarato: "C'è un'interlocuzione aperta e sono sicuro che troveremo una soluzione" ha aggiunto.