Ricci (Pd): Serve una classe dirigente che dia una mano a Renzi
Il vicepresidente dei dem parla dopo i ballottaggi

 "C'è un profondo lavoro da fare, un'analisi profonda. I dati vanno analizzati realtà per realtà. Abbiamo bisogno di un partito più forte, più strutturato, ha bisogno di una classe dirigente che dia una mano a Renzi". Così Matteo Ricci, vicepresidente del Pd a RaiNews24 e sindaco di Pesaro. "Serve un partito organizzato. Il partito non può essere solo Guerini che fa quel che può e ha fatto molto bene", ha aggiunto.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata