Riccardi: Orgoglioso e confortato da prospettiva Monti per l'Italia

Roma, 23 dic. (LaPresse) - "E' stato un discorso carico di passione e di prospettiva. Posso dire di aver colto nelle sue parole la cifra, lo stile e la lungimiranza dei grandi statisti italiani". E' quanto dichiara il ministro Andrea Riccardi dopo il lungo discorso di fine anno tenuto da Mario Monti questa mattina. "Non sono l'esegeta del discorso di Monti - ha aggiunto il ministro per la Cooperazione internazionale - ma se le parole hanno un peso, come ha ricordato lui stesso, sono orgoglioso e confortato di sapere che l'intelligenza, la capacità e lo spessore morale di Monti saranno, a partire dalla sua agenda, ancora una volta al servizio dell'Italia".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata