Riace, Lucano su Salvini: "Io sono tornato a casa, lui è andato a casa"

"Anche le persone che non hanno votato per me mi hanno accolto a Riace, hanno raccontato tante cose che non erano vere: io non ho rancore né sete di vendetta". Così Mimmo Lucano nel corso di una conferenza stampa dopo il suo rientro nel comune in provincia di Reggio Calabria. Poi il primo cittadino commenta le mosse politiche di Salvini: "Si credeva invincibile ma io sono tornato a casa, lui è andato a casa"