Riace, Lucano: "Chiedo scusa se qui per colpa mia c'è stata confusione"

"Se in questi giorni c'è stata confusione su Riace per colpa mia voglio chiedere scusa ai miei cittadini", lo ha detto il sindaco della cittadina calabrese, Domenico Lucano, uscendo dal Tribunale del riesame di Reggio Calabria dove è stato ascoltato in seguito all'arresto del 2 ottobre scorso. Lucano si trova attualmente ai domiciliari.