Riace, fonti Viminale: migranti trasferiti altrove, stop Sprar

Roma, 13 ott. (LaPresse) - Stop al progetto Sprar di Riace: i migranti presenti nel Comune saranno trasferiti altrove. In generale, i progetti Sprar vengono rinnovati ogni tre anni: nel caso di Riace si parla del triennio 2017-2019, ma già dall'estate scorsa il Viminale aveva bloccato alcuni pagamenti per anomalie nella documentazione presentata dall'amministrazione locale. Nel 2018 il comune di Riace non ha ricevuto fondi e il 30 luglio scorso il sindaco era stato avvisato della revoca dei finanziamenti, diventata ufficiale all'inizio di questa settimana. Lo rendono noto fonti del Viminale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata