Repetti (Fi): Alcuni senatori hanno paura di togliersi la poltrona

Roma, 16 lug. (LaPresse) - "Quando Fitto dice che siamo ipnotizzati, con tutto il rispetto noi siamo ipnotizzati dal nostro programma. Abbiamo fatto un patto con Renzi, per delle riforme che noi abbiamo sempre voluto, e lo portiamo avanti. Dietro alle minoranze di Forza Italia che cosa c'è? A molti senatori non piace la riforma perché significa togliersi la poltrona da sotto il sedere. E poi ci sono dei problemi all'interno del partito, anche per le vicende del nostro leader. Ma io credo che essere fedeli e avere fiducia in Berlusconi, voglia dire anche essere fedeli al nostro elettorato". Lo ha detto Manuela Repetti, senatrice di Forza Italia, questa mattina ad Agorà, su Rai Tre.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata