Repetti (Fi) a Galletti: Revocare cattura orsa Daniza

Roma, 21 ago. (LaPresse) - "Mi appello al ministro dell'Ambiente Galletti e al presidente della provincia di Trento Rossi affinché venga revocata l'ordinanza di cattura dell'orsa Daniza". Così la senatrice di Forza Italia Manuela Repetti. "La proposta di Legambiente - aggiunge - di monitorare il comportamento dell'orsa per poi intervenire con maggior razionalità mi pare la scelta più giusta".

"Nei parchi americani dove vivono migliaia di orsi -afferma Repetti - e il turismo supera di gran lunga quello in trentino viene data priorità alla salvaguardia degli animali educando gli uomini, considerati ospiti, al rispetto degli animali, della natura e di regole ben precise". "Per dare un'idea della convivenza fra uomo e orsi - sottolinea la senatrice azzurra - si spiega come muoversi, come chiudere con i lucchetti i bidoni della spazzatura, come non lasciare cibo visibile in auto anche se chiusa, ecc. Questo solo per far comprendere il livello di convivenza fra uomo e natura".

"In Italia invece - conclude - manca la cultura basilare del rispetto per la natura e gli animali. Si vuol catturare un'orsa per aver difeso i suoi cuccioli nel suo territorio. Un comportamento assolutamente normale. Purtroppo siamo ancora lontani dall'essere un vero paese civile. Questo grazie anche ad 'esemplari politici' che andrebbero, sì in questo caso, catturati, rieducati per essere successivamente reintrodotti nella società".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata