Renzi: Spero Bersani ce la faccia, ma non vado alla direzione Pd

Firenze, 25 mar. (LaPresse) - Il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, non parteciperà questa sera alla direzione del Partito democratico. Ufficialmente saranno alcuni impegni presi in precedenza a tenerlo lontano da Roma, ma la defezione fa scricchiolare quel muro di certezze che ieri il segretario del partito, Pier Luigi Bersani, aveva alzato, rispondendo a Stefano Fassina, che aveva parlato del tentativo di emarginare il numero uno del Pd da parte di alcuni esponenti democratici. "Bersani sta provando a formare un governo e io spero che, per il bene dell'Italia, ce la faccia" dice oggi Renzi intervistato a Radio Toscana, ribadendo la propria lealtà e serietà al segretario.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata