Renzi: Riforme entro gennaio, Governo avanti fino al 2018

Roma, 26 nov. (LaPresse) - Le riforme le faremo "molto rapidamente, perché fare le riforme è politichese ma significa rendere l'Italia più semplice e più efficiente". Lo ha detto il premier Matteo Renzi intervistato dal Tg1. Gli obiettivi, ha aggiunto, sono "meno politici, la riduzione dei poteri delle Regioni ed una legge elettorale in cui non ci sia la solita confusione italica per cui non si sa chi ha vinto. Siamo a un passo dalla chiusura. Chiudiamo tra dicembre e gennaio". "Se il Parlamento fa le leggi e lavora il sabato e la domenica, come finalmente sta facendo - ha concluso Renzi - arriverà alla sua scadenza naturale nel 2018".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata