Renzi: Prestito per la casa? Niente di illegittimo, è tutto regolare

Milano, 28 nov. (LaPresse) - "Non ho fatto niente di illegittimo, ho fatto una scrittura privata, è tutto regolare". Così il leader di Italia viva Matteo Renzi a Radio Capital, a proposito del prestito ricevuto per l'acquisto della sua casa dalla famiglia Maestrelli. "Stiamo parlando di un carissimo amico a cui ho chiesto un favore per una somma che non era nella mia disponibilità in quel momento", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata