Renzi: Per Giarrusso io impiccato? Oltre barbarie ma non mi fanno paura

Roma, 21 feb. (LaPresse) - "Leggo un'intervista al Corriere in cui il Senatore Giarrusso, portavoce ufficiale del Movimento Cinque Stelle, dice che io dovrei 'essere impiccato'. Penso che siamo oltre la barbarie. E stupisce che nessuno intervenga su questa frase allucinante. Se pensano di farmi paura, hanno sbagliato bersaglio". Lo scrive Matteo Renzi sui suoi canali social.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata