Renzi (Pd): Se fossi premier vorrei serietà e autorevolezza di Monti

Roma, 16 set. (LaPresse) - "Cosa terrei del governo Monti se diventassi premier? L'autorevolezza e la serietà unita al prestigio internazionale. Anche se dopo il governo Berlusconi anche un esecutivo guidato dal pulcino Pio avrebbe avuto più autorevolezza". Così il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, nel corso di un'intervista che sarà trasmessa questa sera a 'In Onda' alle 20.30 su La7.

Renzi ha poi parlato anche dell'articolo 18 che "di per sé - ha detto - non è rilevante. Non è vero che è un blocco agli investimenti, se avessimo uno Stato con procedure burocratiche certe, una giustizia civile che funziona e infrastrutture adeguate, l'articolo 18 non sarebbe neanche un alibi per un mancato investimento".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata