Renzi: Parlare con finanza, ma da politici c'è stata sudditanza

Modena, 20 ott. (LaPresse) - Con il mondo della finanza "si può e si deve parlare, perché è un pezzo dell'economia. Credo che la finanza non debba stritolare l'economia reale, ma questo non dipende dai finanzieri, dipende dal fatto di avere politici autorevoli e forti o no". Lo ha affermato il sindaco di Firenze, Matteo Renzi, nel suo tour delle primarie a Sassuolo (Modena), rispondendo all'attacco di Bersani in merito alle sue frequentazioni di personalità della finanza le cui società hanno sede alle Cayman. "Fino a questo momento - ha continuato Renzi - i politici hanno avuto sudditanza psicologica nei confronti della finanza. Ciò non significa che non si debba dialogare, discutere e parlare. Sarebbe bello se Bersani accettasse un confronto pubblico: noi saremmo disponibili a un confronto. Ci dica in quale 'casa del popolo' vuole farlo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata