Renzi: Non sottovalutate Berlusconi, ha sette vite come i gatti
Poi attacca D'Alema: "Crede che chiunque sia meno intelligente di lui"

"Con Berlusconi il dibattito sarebbe facile? Non lo sottovalutate quell'uomo, occhio... Quell'uomo ha sette vite come i gatti, ovviamente politicamente". Scherza così il premier Matteo Renzi durante un'intervista pubblica con il vicedirettore della Stampa Massimo Gramellini all'Unione Industriale a Torino.

Poi il premier torna serio e lancia una frecciata contro D'Alema. "La Costituzione poteva essere scritta meglio dal punto di vista stilistico, stavolta il meccanismo è chiaro, per me va bene. Si poteva far meglio, ma finalmente c'è qualcuno che fa. La differenza con il passato è che gli altri non le hanno fatte. D'Alema non lo ha fatto". "D'Alema crede che chiunque sia meno intelligente di lui, se avesse combattuto Berlusconi un decimo di come ha combattuto Prodi, Veltroni e altri che non nomino oggi sarebbe tutto diverso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata