Renzi: No battaglia per togliere pieni poteri a Salvini e darli a Conte

Milano, 29 apr. (LaPresse) - "Non ho fatto la battaglia per togliere i pieni poteri a Salvini e per darli a Conte". Lo ha detto il leader di Italia viva, Matteo Renzi, a 'Stasera Italia' su Rete4. "Io confermo il principio di violazione dei diritti costituzionali per cui un premier, comunque si chiami, Conte, Renzi o Berlusconi, non può con un proprio decreto del presidente del Consiglio che un funerale si può fare e la cresima no, e che ci siano 15 persone. Su questi temi i valori costituzionali sono fondamentali. Se questa cosa l'avesse fatta il governo Berlusconi, saremmo tutti in piazza", ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata