Renzi: Napolitano è una certezza assoluta. Colpa sua? Una barzelletta

Firenze, 4 apr. (LaPresse) - "Dare la colpa al capo dello Stato della situazione politica italiana è una barzeklketta. Ricorda quelli che, siccome c'è traffico, danno la colpa al vigile urbano". Lo ha detto il sindaco di Firenze Matteo Renzi, ai microfoni di SkyTg24. Napolitano, ha aggiunto, è una "assoluta certezza per il Paese, meno male che c'è Napolitano".

Renzi è poi tornato a incalzare sui tempi, sottolineando che anche il Vaticano, "che è non proprio un modello di speditezza, si è organizzato e ha eletto un nuovo Papa" in tempi minori di quelli che stanno impiegando i politici per mettersi d'accordo su un governo. Anche su Twitter, stamane, ha ribadito: "Basta perdere tempo. Urgenti scelte sul lavoro e tagli alla politica. Oppure elezioni subito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata