Renzi: M5S medioevo, non dobbiamo né vogliamo nessun accordo

Milano, 20 mag. (LaPresse) - "Ho sentito il capogruppo del M5S alla Camera (Francesco D'Uva, ndr) parlare di coppette per il ciclo mestruale. Cari Cinquestelle, nel medioevo andateci da soli, ecco perché non dobbiamo e non vogliamo fare alcun accordo con il Movimento 5 Stelle. Se sono pentito di aver fatto saltare l'accordo un anno fa? Sì, di non averlo fatto una settimana prima, ma Fabio Fazio aveva già un altro ospite". Lo dice da Milano il senatore del Pd, Matteo Renzi, a un evento di campagna elettorale per le europee assieme a Carlo Calenda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata