Renzi: Investiremo due mld per combattere il terrorismo, 500mln per le periferie

Roma, 24 nov. (LaPresse) - Nella legge di Stabilità il Governo proporrà di spostare al 2017 la diminuzione dell'Ires. Chiederemo due miliardi di euro per dare risposte: un miliardo per la sicurezza e uno per la cultura. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi in Campidoglio.

Tra le spese per la sicurezza, andranno 150 milioni alla cybersecurity. Altri 50 milioni andranno alla strumentazione delle forze dell'ordine. Mezzo miliardo invece sarà per la sicurezza italiana, per le esigenze strategiche.

SICUREZZA E CULTURA. "Per ogni euro in più investito in sicurezza ci deve essere un euro in più investito in cultura. Occorre sconfiggere la paura, ma contemporaneamente ricordarsi chi siamo. Per ogni intervento sulla cybersecurity deve crescere un euro investito in cultura. Per ogni telecamera ci deve essere videomaker o un regista teatrale in più. Per ogni caserma ristrutturata un museo più accogliente. Per ogni blindato, per ogni arma, un canestro in più per le strade. Dobbiamo ricordarci cosa stiamo difendendo".

PERIFERIE. Il governo vuole investire 500 milioni di euro per le città metropolitane, "in particolare per le periferie". Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata