Renzi: In un anno ci siamo ripresi quattro Regioni

Roma, 24 nov. (LaPresse) - "Il dato dell'astensione - prosegue - è molto alto e dovrebbe far riflettere tutti i partiti. Male l'affluenza, molto bene i risultati per il Pd perchè nel giro di un anno ci siamo ripresi quattro regioni del centrodestra e il risultato è netto sia in Emilia sia in Calabria per cui buon lavoro ai nuovi presidenti". Così il premier Matteo Renzi commenta i risultati elettorali di Emilia Romagna e Calabria.

Con i risultati emersi dalle urne, sottolinea, "non muta l'agenda politica. C'è comunque la grande consapevolezza che se tutti insieme usciamo da questa cultura della rassegnazione, della lamentazione, del piagnisteo, allora l'Italia potrà davvero avere un ruolo". "Abbiamo sempre detto che non era un referendum sul governo - ha aggiunto - adesso che questo risultato è netto a favore del Pd lo dico a maggior ragione".

"Se loro stanno arrivando, noi li aspetteremo", continua rispondendo a una domanda sulla Lega. "Nel frattempo, mentre loro stanno a discutere all'interno del centrodestra, noi cambiamo l'Italia pensando a chi non ce la fa, pensando ai veri problemi". "Dopo 20 anni di fallimenti - aggiunge - anche della Lega, tocca il compito di rimettere in moto l'Italia. Poi quando arriva Salvini, vedremo alle elezioni chi sarà più forte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata