Renzi fa visita al Papa in Vaticano Nel disegno di mia figlia sembra il grande puffo

Città del Vaticano (Vaticano), 13 dic. (LaPresse) - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha incontrato Papa Francesco stamane in Vaticano, accompagnato dalla sua famiglia: la moglie Agnese, in tailleur nero, e con i tre figli. Trenta minuti è durato il colloquio privato tra il Pontefice e il premier. Al termine del colloquio privato con Papa Francesco in Vaticano il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha incontrato il segretario di Stato vaticano, cardinale Pietro Parolin.

LA PRIMA VISITA DI RENZI IN VATICANO DA PREMIER. Nel cortile di San Damaso erano presenti, inoltre, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, e il ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni. E' la prima visita ufficiale per Renzi, in veste di premier, da Bergoglio.

"SBAGLIATO IL PROTOCOLLO". L'incontro si è svolto in un clima molto rilassato. "Sono mortificato a sbagliare il protocollo, ma il Papa l'altra volta mi ha autorizzato a sbagliare sul protocollo", ha detto Renzi, rivolgendosi agli addetti al cerimoniale. Renzi ha stretto la mano di Bergoglio all'ingresso della biblioteca privata del Pontefice. "Non c'è problema", ha commentato il Papa. "Questa volta sua eccellenza mi ha spiegato bene cosa fare", ha aggiunto il premier.

"NEL DISEGNO DI MIA FIGLIA IL PAPA SEMBRAVA IL GRANDE PUFFO". Rivolgendosi a Bergoglio, Renzi ha detto ancora: "L'altra volta mia figlia le portò il disegno del Papa vestito d'azzurro, sicché i fratelli le dissero: ma perché azzurro? Sembra il grande puffo più che il Papa".

IN REGALO LE BOTTIGLIE DI CHIANTI E VIN SANTO. Renzi ha regalato al Pontefice una confezione di vini toscani. Tra le bottiglie il vin santo e il Chianti. Nella confezione anche una bottiglia d'olio. Il Papa ha ricambiato con un medaglione raffigurante San Martino che cede il mantello al mendicante. Il Papa ha spiegato che si tratta di un'immagine "di pace".

IL PAPA A DELRIO: "NOVE FIGLI? HAI VINTO IL CAMPIONATO" . Il Papa ha scherzato con Delrio. Presentando la delegazione del governo italiano, Renzi ha detto a Bergoglio: "Loro hanno nove figli", riferendosi a Delrio e alla moglie. Il Papa ha risposto: "Avete vinto il campionato". "E anche la Champions league", ha aggiunto Renzi.

ACCOLTO DA MONSIGNOR GEORG. Il corteo di auto blu del presidente del Consiglio è arrivato in Vaticano alle 10.45. Ad accogliere il premier c'era il prefetto della Casa Pontificia, monsignor Georg Gaenswein. Dopo il saluto di benvenuto nel cortile di San Damaso, Renzi è entrato nel Palazzo apostolico.

L'ANNIVERSARIO DELL'ORDINAZIONE DI BERGOGLIO. Poco prima della visita il Pontefice aveva ricordato su Twitter che oggi cade una ricorrenza personale importante per lui: "Oggi - ha scritto - è l'anniversario della mia ordinazione sacerdotale. Vi chiedo di pregare per me e per tutti i sacerdoti".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata