Renzi: Evasione fiscale è di destra? Sbagliato, è dei ladri

Roma, 19 feb. (LaPresse) - "Tu non puoi dire che l'evasione è degli altri e che i tuoi sono bravi. Perché quando dici una cosa del genere stai dando l'idea di una superiorità morale rispetto agli altri". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, ospite di 'Virus' su Rai2, commentando le parole dell'ex ministro Vincenzo Visco, intervistato dalla stessa trasmissione, secondo il quale l'evasione fiscale è una cosa di destra, perché le risorse raccolte con le tasse servono a garantire i servizi pubblici, tema sul quale è più sensibile la sinistra. "Dire che l'evasione di destra è sbagliato - ha sottolineato Renzi -. L'evasione è di quelli che rubano allo Stato e va perseguita senza pietà".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata