Renzi: "Decreto dignità? Chiamatelo pure decreto gelosia"
Matteo Renzi ironizza sul primo provvedimento del governo gialloverde: "Il decreto dignità o anche decreto disoccupazione, decreto lavoro in nero o decreto gelosia, chiamatelo come vi pare" ha detto l'ex segretario dem durante una diretta Facebook. "Il vice premier Di Maio, molto geloso della visibilità del collega Salvini, ha puntato i piedi per una serie di norme che invece di colpire la disoccupazione colpiscono chi produce posti di lavoro" ha spiegato Renzi tornando poi a difendere il Jobs Act