Renzi: Curiosa rottura Nazareno, noi andiamo avanti

Roma, 6 feb. (LaPresse) - "Il metodo" scelto dal Pd per l'elezione del presidente della Repubblica "non ha convinto Forza Italia che ha dunque annunciato la rottura del patto del Nazareno. Il collegamento mentale è quanto mai curioso. E non solo perché tutti i partiti - anche Forza Italia - negli incontri di delegazione avevano espresso condivisione per il metodo scelto dal Pd. Il punto è che il Patto del Nazareno non è un papiro segreto con dentro chissà cosa (con buona pace di qualche direttorone di giornale che forse ammetterà finalmente di aver scritto una bufala), ma un accordo alla luce del sole su tre punti centrali: innanzitutto, una legge elettorale in grado di dare un vincitore certo, evitare inciuci, eliminare il potere di veto dei partiti piccoli". E' quanto scrive il presidente del Consiglio Matteo Renzi nella sua enews. "Poi - aggiunge - una sistemata ai rapporti tra Stato e Regioni troppo arzigogolati e complessi, riducendo le funzioni dei consigli regionali. Terzo, l'eliminazione del bicameralismo paritario con il superamento del Senato per come lo conosciamo adesso. Su questi tre punti noi continueremo ad andare avanti. Noi non abbiamo cambiato idea".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata