Renzi contestato a Treviso. Ai sindaci: Andrò da Merkel con jobs act pronto

Treviso, 26 feb. (LaPresse) - Per la sua prima visita da premier Matteo Renzi ha scelto il Nordest, dove cominciò anche la sua campagna per le primarie 2012. Il neo presidente del Consiglio, accompagnato dal ministro dell'Istruzione Stefania Giannini e dal ministro del Lavoro Giuliano Poletti, ha incontrato studenti e docenti della scuola 'Luigi Coletti. L'istituto accoglie più di 1300 studenti, nella zona nord della città, ed è diviso in vari plessi. E' frequentato da studenti della scuola dell'infanzia, delle elementari e delle medie. E' da anni un esempio di integrazione e innovazione didattica, con centinaia di studenti stranieri, corsi di informatica e lingue straniere tra cui l'arabo. Già dal suo arrivo alla scuola sono partite le contestazioni che si sono intensificate poi durante gli altri appuntamenti della mattina. Una quarantina di manifestanti di Forza Nuova, infatti, ha urlato "Buffone, buffone" e cantato l'inno di Mameli. Esposto uno striscione con la scritta: "Dopo Monti e Letta ecco Renzi, la terza marionetta". Presenti anche alcuni sostenitori dell'ex sindaco di Firenze, che lo hanno applaudito.

Appena uscito dalla scuola, Renzi ha twittato: "Treviso. Che bello incontrare gli studenti! Sentivo la mancanza. Investire sulla scuola è il modo per uscire dalla crisi #lavoltabuona". Poi è arrivato, alle 10.45 circa, alla chiesa museo di Santa Caterina, seconda tappa della sua visita in città. Ad aspettarlo il presidente della regione, Luca Zaia ed alcuni amministratori locali. Durante questo incontro ha parlato del suo appuntamento internazionale con la cancelliera Angela Merkel. "Da qui al 17 marzo - ha detto - quando avremo il bilaterale con Angela Merkel andremo con le idee chiare sul piano del lavoro e con il jobs act sostanzialmente pronto".

Il premier è stato nuovamente contestato quando ha lasciato la chiesa museo di Santa Caterina a Treviso a piedi. Alcuni passanti gli hanno gridato accuse di vario tipo. Al suo arrivo in piazza Rinaldi, sede del Comune di Treviso, è stato anche accolto con il lancio di arance.

L'ultimo appuntamento in agenda è alle 13,30, quando Renzi incontrerà degli imprenditori presso la H-Farm Ventures a Roncade. Subito dopo la ripartenza per Roma dove è previsto il Cdm per la nomina dei viceministri e sottosegretari.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata