Renzi: Con un partito mio avrei tra il 12% e il 25% ma non lo faccio

Roma, 27 nov. (LaPresse) - "Assolutamente sì, se volevo andare via andavo via prima". Lo ha detto Matteo Renzi, rispondendo, nel corso de 'La telefonata' su Canale 5, a Maurizio Belpietro che gli chiede se, in caso di sconfitta alle primarie, resterà nel Pd. "Ho sondaggi - ha spiegato Renzi - che dicono che il nostro raggruppamento potrebbe prendere almeno il 12%, fino a un massimo del 25%. Ma io non credo a quelli che si fanno i partitini. Io sto facendo una battaglia. Se perdo lo dirò chiaramente senza troppi giri di parole. Se vinco però questa volta l'Italia cambia davvero".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata